ott 03 2007

Master

Published by

picture-1.png

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO
” IMMUNOEMATOLOGIA e MEDICINA TRASFUSIONALE “


Obiettivi formativi

Il Corso si propone di far acquisire capacità professionali nell’ambito della organizzazione, della gestione complessiva, del controllo di qualità e del risk management dei Centri di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale. Una particolare enfasi sarà data:
alle applicazioni metodologiche e diagnostiche della Biologia molecolare nella tipizzazione tissutale a fini trapiantologici;
alle metodologia innovative ed all’impiego clinico, per uso trasfusionale e non, degli emoderivati
alle prospettive applicative delle cellule staminali
L’attività didattica sia teorica sia pratica sarà orientata al sapere, saper agire, saper essere, in un’ottica che vede l’attività immunoematologica come strettamente integrata tra le differenti competenze professionali di area sanitaria e fortemente rispettosa delle attese di salute del paziente.

Crediti formativi
1. Il Master in Immunoematologia e Medicina trasfusionale, ha una durata annuale per complessivi 60 CFU, pari a 1500 ore globali. I predetti CFU sono ripartiti nelle seguenti aree formative
Fisiopatologia Immunoematologica (10 CFU)
Tipizzazione linfocitaria ( 5 CFU)
Metodologie analitiche (15 CFU)
Medicina Trasfusionale (10 CFU)
Medico-Legale, Legislativa, Bioetica (10 CFU)
All’elaborazione ed alla discussione della tesi finale è assegnato il seguente valore: 10 CFU
Direzione e coordinamento
Il Comitato di Indirizzo e Coordinamento è composto dai Professori Elio GULLETTA (SSD MED-05) che lo presiede, Giovanni Morrone (SSD BIO-10), Pietroantonio RICCI (SSD MED-43) e dai rappresentanti degli enti esterni che eventualmente collaboreranno allo svolgimento del Master: Dott. Pasquale PUZZONIA, Walter GEREMICCA, Giuseppe BRESOLIN
La Direzione scientifica ed organizzativa del Master in Immunoematologia e Medicina Trasfusionale è affidata ad un Docente di ruolo della materia dell’Ateneo di Catanzaro.

Docenza
1. L’articolazione didattica delle aree formative in moduli ed unità didattiche di base e specialistiche è approvata dal Comitato di Indirizzo e Coordinamento.
2. Il reclutamento dei docenti avviene su proposta del Comitato di Indirizzo e Coordinamento e viene ratificato dal Consiglio di Facoltà in ossequio alla normativa vigente in materia ed al regolamento di Ateneo.
3. I docenti possono essere reclutati fra i Professori ed i Ricercatori dell’ Università di Catanzaro afferenti ai settori scientifico-disciplinari delle Aree formative del Master.
4. E’ previsto l’ apporto di docenti esterni all’Istituto Universitario reclutati tramite convenzioni apposite necessarie nel caso in cui la sede di svolgimento sia diversa dall’Ateneo proponente,con enti di diritto pubblico e privato e con le modalità del com. 2 dell’art. 4 del presente statuto.
5. E’ prevista la forma del Contratto per prestazione professionale a personalità riconosciute in ambito medico e giuridico finalizzato allo svolgimento di Seminari e Tutorato interattivo.

Frequenza
1. La frequenza degli allievi è obbligatoria; sono ammesse assenze giustificate per un massimo del 25 per cento delle ore complessive di didattica frontale.
2. Eventuali assenze superiori al limite predetto, causate da motivi di salute o da altri gravi motivi debitamente documentati, saranno valutate dal Comitato di Indirizzo e Coordinamento ai fini dell’ammissione all’esame di verifica finale previo recupero del connesso debito formativo.

Verifica dell’apprendimento in itinere e finale
1. La verifica dell’apprendimento in itinere, in relazione a ciascuna delle aree formative, sarà effettuata sulla base di linee guida omogenee definite dal Comitato.
2. La verifica finale sarà effettuata mediante elaborazione individuale e discussione pubblica di un testo scritto avente ad oggetto un argomento pratico preventivamente concordato.
3. La commissione per la verifica finale è composta dai membri del Comitato di Indirizzo e Coordinamento e da tre docenti del Master in “ Immunoematologia e Medicina Trasfusionale”
4. Il superamento con esito positivo del Master in “Immunoematologia e Medicina Trasfusionale” e l’acquisizione dei crediti formativi è attestato mediante il rilascio del relativo Diploma.

Accesso al Master
Al Master di II livello possono accedere i possessori di laurea specialistica o magistrale o equipollente in Medicina e Chirurgia, Scienze Biologiche
Sede del corso
1. Le attività formali verranno svolte presso le strutture didattiche della Università di Catanzaro, Campus Biomedico di Germaneto.
2. Le attività tutorali e gli stages formativi potranno essere svolte presso strutture esterne convenzionate con il Master.

No responses yet

Comments are closed.